fbpx

Commemorazione dei Defunti: modalità e orari di accesso al Gran Camposanto di Messina

cimitero monumentale messina Porta Maggiore - Entrata principale

Commemorazione dei Defunti: modalità e orari di accesso al Gran Camposanto di Messina e nei cimiteri cittadini sino a mercoledì 2 novembre

In occasione della Commemorazione dei Defunti, il Gran Camposanto e i cimiteri suburbani, secondo quanto disposto dall’Assessore con delega ai Servizi Cimiteriali Massimiliano Minutoli, rimarranno aperti da ieri, domenica 30 ottobre, sino a mercoledì 2 novembre, con orario continuato dalle ore 8 alle 17. Per il maggiore afflusso di visitatori, a partire dallo scorso venerdì 28, per le ditte di lavori, e da ieri, domenica 30 ottobre, sempre sino a mercoledì 2, é vietato l’accesso al Gran Camposanto a tutte le autovetture private autorizzate, anche se munite di pass per i soggetti diversamente abili, e nelle giornate di domani, martedì 1, e mercoledì 2 la ricezione dei cortei funebri e delle salme sarà effettuata dall’ingresso lato Baglio. Inoltre, all’interno del Gran Camposanto, saranno garantiti bus navetta dalle ore 8 alle 16 con personale dell’Azienda Speciale Messina Social City per l’assistenza alle persone anziane e ai disabili, mentre all’esterno l’ATM ha predisposto un servizio di bus navetta gratuito al fine di agevolare l’utenza che si recherà in visita al Cimitero Monumentale oggi, lunedì 31, domani, martedì 1, e mercoledì 2.

I bus navetta saranno attivi con partenza ogni dieci minuti; dal parcheggio di villa Dante seguiranno il percorso lungo le vie Catania, San Cosimo e Palmara, e ritorno da via Catania attraverso il perimetro stradale che circonda Villa Dante, collegando i vari ingressi del Cimitero con il terminal bus e il parcheggio Zaera, a disposizione quest’ultimo della cittadinanza h24; navetta anche al Cimitero di Granatari da ieri, domenica 30, sino a mercoledì 2 novembre. Effettuati interventi manutentivi da parte degli operatori della società Messina Servizi Bene Comune, che si occupa della pulizia, dell’abbellimento e della cura del verde, mentre l’AMAM della sistemazione delle fontane e degli altri punti idrici. Sono state messe in sicurezza dal personale dei Servizi Cimiteriali le zone di cantiere interessate da lavori. Come di consueto, sono presenti le Associazioni di volontariato di Protezione Civile, per garantire il servizio di assistenza all’ingresso del Gran Camposanto e agli ingressi laterali, nonché il supporto alle persone anziane da accompagnare per prendere il bus navetta interno, il servizio ambulanza presso la porta centrale e squadre sanitarie appiedate nella zona lato Palmara. La tradizionale celebrazione eucaristica per la Commemorazione dei Defunti, presieduta dal vescovo ausiliare Monsignor Cesare Di Pietro, sarà officiata nella Parrocchia di Santa Maria di Gesù a Provinciale, mercoledì 2 novembre, alle ore 11, con ingresso regolato dai volontari del Nucleo diocesano di Protezione Civile.