fbpx

Champions League, Juventus ok con il Maccabi: Milan strapazzato dal Chelsea

Pierre Kalulu Foto di Isabel Infantes / Ansa

La Juventus supera 3-1 il Maccabi Haifa, il Milan subisce 3 gol nella sconfitta esterna contro il Chelsea

Dopo i successi di Napoli e Inter di ieri, altre due italiane in campo nel mercoledì di Champions League. Sale a 3 il bottino delle vittorie delle italiane in Europa, ma arriva anche una pesante sconfitta. Sorrisi in casa Juventus: dopo la sicura vittoria contro il Bologna in campionato, arrivano anche 3 punti importanti in Champions League. I bianconeri superano 3-1 il Maccabi Haifa grazie ai gol di Rabiot (doppietta) e Vlahovic. I bianconeri provano a riaprire un girone che li vede a quattro punti di distacco da PSG e Benfica che si sono divisi un punto nel pareggio odierno.

Partita da dimenticare per il Milan. I Campioni d’Italia soffrono i ritmi alti di un Chelsea che va al doppio della velocità e, pur non giocando una partita straripante, rifila 3 gol ai rossoneri e soffre solo qualche sgasata di Leao e una conclusione timida di De Ketelaere da breve distanza. La gara si sblocca al 24’ con Fofana, abile nello sfruttare una situazione confusa in area. Nella ripresa Aubameyang corregge in rete un cross di James che poi si mette in proprio e fulmina Tatarusanu poco dopo. Tra una settimana il ritorno a San Siro, partita importante per le dinamiche di un girone che vede il Salisburgo a +1 su Chelsea e Milan, a loro volta a +1 sulla Dinamo Zagabria.

Girone H

  1. PSG 7
  2. Benfica 7
  3. Juventus 3
  4. Maccabi Haifa 0

Girone E

  1. Salisburgo 5
  2. Chelsea 4
  3. Milan 4
  4. Dinamo Zagabria 3