fbpx

Catanzaro: sparatoria nella serata di ieri, 3 feriti

Polizia Notte

Catanzaro: la sparatoria è avvenuta non lontano dal luogo della tragedia di due notti fa dove sono deceduti 3 fratellini

Una sparatoria e’ avvenuta nella serata di ieri a Catanzaro e precisamente nel quartiere di viale Isonzo, non lontano dal luogo della tragedia che due notti fa ha fatto registrare la morte di tre fratelli per un rogo divampato nella loro abitazione. La sparatoria è avvenuta nei pressi di un distributore di benzina. Oltre dieci i colpi esplosi e tre i feriti. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti gli agenti della Squadra Mobile che hanno avviato le indagini ed  effettuati i rilievi del caso per ricostruire l’accaduto.

Nemmeno la tragedia di due notti fa, con la morte di tre fratelli, ha fermato la violenza della criminalità organizzata nei quartieri a Sud di Catanzaro. Occorre, come chiediamo da sempre, fornire risposte concrete in termini di sicurezza e legalità in una zona del capoluogo di regione esposta fortemente“. Lo afferma il segretario nazionale del Sindacato Fsp Polizia di Stato, Giuseppe Brugnano, in relazione alla sparatoria avvenuta questa sera a viale Isonzo, non lontano da località Pistoia dove la scorsa notte sono morti tre fratelli nel rogo di un appartamento.

Conosciamo tutti le difficoltà che esistono in quei quartieri – ha aggiunto Brugnano – ma non sono mai stati compiuti interventi adeguati, oltre al lavoro encomiabile della Forze di Polizia impegnate nel tentare di garantire la sicurezza del quartiere. L’appello che rivolgiamo al nuovo Governo è quello di affrontare in maniera concreta queste emergenze sociali, garantendo un potenziamento dell’apparato sicurezza istituendo ad esempio una sede del Reparto Mobile della Polizia proprio a Catanzaro. L’intera città non può subire inerme la violenza di pochi criminali“.