fbpx

Messina Futsal, prima vittoria stagionale: sbancato il campo di Casali del Manco

Andrea Consolo autore di una doppietta (MESSINA FUTSAL)

Il Messina Futsal brinda alla prima vittoria stagionale: commento della sfida, risultati e classifica

Il Messina Futsal ha conquistato in Calabria gli attesi tre punti, battendo il Casali del Manco per 7-2 nella 4ª giornata del campionato di serie B di calcio a 5. Successo prezioso per la squadra allenata da Sergio Carnazza sia per la classifica che per il morale.

Sblocca il punteggio Morad Malouk su tiro libero. I padroni di casa riequilibrano subito la situazione grazie al gol di Fiore. Ripresa da incorniciare dei giallorossi, che si riportano in vantaggio con la spettacolare realizzazione di Giuseppe Coppolino. Il 3-1 è firmato ancora dal marocchino Malouk. La rete di Perri riporta in scia i gialloverdi, ma la doppietta siglata da Andrea Consolo vale da ipoteca sull’intera posta in palio. Impinguano poi il bottino Simone Fiumara, che realizza direttamente dalla propria porta, sfruttando la rischiosa tattica del “quinto di movimento” adottata dagli avversari, ed il giovane Giuseppe Barbagallo. Soddisfatti giocatori, staff tecnico e dirigenza per la prima storica vittoria con la denominazione Messina Futsal. Nel prossimo turno, Costanzo e compagni ospiteranno i quotati rivali dell’Ecosistem Lamezia.

Risultati 4ª giornata Serie B (girone H): Real Termini-Drago Acireale 7-4; Ecosistem Lamezia-Megara Augusta 7-6; Arcobaleno Ispica-Mirto 1-2; Mascalucia C5-Villaurea 4-1; Monreale-Città di Acri 6-1; Casali del Manco-Messina Futsal 2-7.

Classifica: Ecosistem Lamezia 10; Città di Palermo 9; Megara Augusta e Mirto 7; Monreale, Drago Acireale, Mascalucia C5 e Città di Acri 6; Messina Futsal 4; Real Termini e Casali del Manco 3; Villaurea 2; Arcobaleno Ispica 0.

GIOVANILE – Niente da fare, invece, per la rinnovata Under 19 di mister Fabio Interdonato, che si è arresa, al “PalaMili”, al Real Termini (8-1), pagando l’inesperienza ed evidentemente pure l’emozione di molti elementi per l’esordio nella categoria nazionale.