fbpx

Calabria, il gruppo del Pd presenta una mozione sui Consorzi di bonifica: “la giunta trovi le risorse per pagare i crediti da lavoro”

Calabria, il gruppo del Pd in Consiglio regionale ha depositato una mozione per chiedere un intervento finanziario urgente della Regione in favore dei Consorzi di bonifica

Il gruppo del Pd in Consiglio regionale ha depositato una mozione per chiedere un intervento finanziario urgente della Regione in favore dei Consorzi di bonifica, unitamente a un organico intervento normativo. Tale mozione nasce dopo la visita effettuata dal capogruppo del Pd Mimmo Bevacqua, unitamente al consigliere Franco Iacucci, per esprimere solidarietà ai lavoratori del Consorzio dello Jonio cosentino in sciopero. “I Consorzi di bonifica calabresi versano in una grave situazione finanziaria – si legge nella mozione presentata dai consiglieri regionali dem Mimmo Bevacqua, Ernesto Alecci, Franco Iacucci, Nicola Irto e Raffaele Mammoliti – causata in gran parte dalla mancata copertura  relativa ai crediti derivanti dai piani attuativi di forestazione e dalla drastica riduzione dei trasferimenti regionali”.

Ricordando il ruolo nevralgico che i Consorzi svolgono per la tutela e la difesa del suolo e per la prevenzione del dissesto idrogeologico, i consiglieri del Pd chiedono alla giunta di “intervenire senza ulteriori indugi in favore dei crediti da lavoro  (stipendi e Tfr) vantati dai dipendenti dei Consorzi e provvedere alla presentazione di un organico provvedimento normativo di riforma”. Il gruppo del Pd chiede a tal fine che venga attivato, con la massima urgenza, un tavolo di concertazione con i sindacati e l’Anbi per arrivare nel più breve tempo possibile ad una proposta di riforma non più rinviabile.