fbpx

Reggio Calabria, il 21 ottobre manifestazione nazionale unitaria dei sindacati “50 anni di lotte per il lavoro, cosa è cambiato?”

Manifestazione nazionale unitaria

La manifestazione si terrà a 50 anni dalla grande manifestazione della Cgil per il Mezzogiorno che vide la destra fascista operare 8 attentati per impedire l’arrivo dei militanti

Venerdì 21 ottobre 2022, alle ore 9.30 presso l’Hotel Altafiumara Resort a Santa Trada di Villa San Giovanni (RC), Cgil Reggio Calabria-Locri, Fillea Cgil, Flai Cgil, Fiom Cgil e SPI Cgil si incontrano per una manifestazione nazionale unitaria “50 anni di lotte per il lavoro, cosa è cambiato?“. A distanza di mezzo secolo dalla grande manifestazione della Cgil per il Mezzogiorno che vide la destra fascista tentare di impedire l’arrivo dei militanti dal Nord con ben otto attentati in totale, il sindacato si riunisce per discutere su passato, presente e futuro.

All’evento prenderanno parte i segretari nazionali: Alessandro Genovesi, segretario generale Fillea Cgil, Giovanni Mininni, segretario generale Flai Cgil, Michele De Palma, segretario generale Fiom Cgil, Ivan Pedretti, segretario generale Spi Cgil.

A portare i loro contributi saranno anche Ilaria Romeo, saggista e responsabile dell’archivio storico della Cgil, Angelo Sposato, segretario generale Cgil Calabria, Claudia Carlino, segretaria generale Spi Cgil Calabria, Carmelo Gullì, segretario generale, Spi Cgil Reggio Calabria – Locri, Gregorio Pititto, segretario generale Cgil Calabria Reggio Calabria – Locri, Giulio Marcon, autore e saggista, Fabio Cuzzola, docente e storico.

Locandina Manifestazione nazionale unitaria