fbpx

Reggio Calabria, l’Anas fa il punto della situazione sui lavori della SS106 tra Arangea e Ravagnese

/

Reggio Calabria: proseguono i lavori sulla SS106 per la sostituzione delle barriere

Proseguono a pieno ritmo gli interventi relativi alla seconda fase di sostituzione delle barriere NDBA(National Dynamic Barrier Anas) lungo la SS106 Ter a Reggio Calabria.

Sono in fase di ultimazione le lavorazioni per la sostituzione delle barriere spartitraffico che verranno completate domani sabato 24 settembre, con il posizionamento di 300 metri lineari di barriera NDBA, una nuova barriera in calcestruzzo di ultima generazione, progettata e brevettata da Anas, alta 1,2 metri, con la capacità di contenere eventuali urti con uno spostamento molto ridotto, anche in caso di mezzi pesanti e di due urti in rapida successione.

Al termine delle attività verrà rimosso il restringimento di carreggiata attualmente presente e a partire da lunedì 26 settembre verranno avviate le operazioni di fissaggio delle barriere, che si svolgeranno mediante un cantiere mobile e non più con restringimento fisso della carreggiata. Ciò consentirà di mantenere libere le carreggiate durante le ore di punta, in modo da arrecare il minor disagio possibile agli utenti della strada. 

Reggio Calabria, la città dei “cornuti e mazziati” dove i responsabili dei disagi si lamentano dei disagi