fbpx

Milazzo: sopralluogo del Sindaco al CCR di Masseria

masseria ccr milazzo

Milazzo: sopralluogo del Sindaco al CCR di Masseria. Struttura pronta il prossimo anno

Nei primi mesi del prossimo anno il Centro comunale di raccolta di contrada Masseria potrà essere funzionale alle esigenze per le quali è stato progettato e a collaudato ultimato sarà messo a disposizione dei cittadini per migliorare ulteriormente il servizio di igiene ambientale.
È quanto emerso questa mattina nel corso del sopralluogo effettuato dal sindaco Midili, dall’assessore Romagnolo e dal dirigente Marino sul cantiere dove sta lavorando l’impresa Saporita aggiudicataria dell’appalto finanziato lo scorso anno dalla Regione con l’importo di 414 mila euro. “I lavori proseguono nel rispetto della tempistica – ha detto Midili – . Dopo la sistemazione della recinzione per evitare il ripetersi di accessi non autorizzati da parte di chi riteneva il centro una discarica in cui conferire qualsiasi cosa in dispregio di ogni regola, si è passati alla riqualificazione vera e propria con la realizzazione delle opere principali di raccordo e dell’allaccio ai sottoservizi comunali, l’adeguamento della stazione di conferimento delle varie frazioni di rifiuto, e le opere occorrenti per interfacciare le due stazioni di conferimento”. A seguire, nella fase due si procederà all’adeguamento dell’impianto di illuminazione, all’installazione del sistema di videosorveglianza e al rifacimento dell’impianto d’allarme

Una volta operativo il CCR sarà importante per il territorio visto che permetterà di accogliere ad esempio i rifiuti ingombranti, ma anche la plastica e l’indifferenziata, prima del trasferimento nelle filiere autorizzate. dando vita anche ad un modello di gestione basato sulla diretta e responsabile partecipazione dell’utenza. Un Centro che sia pienamente nella disponibilità dei residenti rappresenterebbe quindi un tassello fondamentale nell’ottica di una gestione virtuosa dei rifiuti, consolidando i processi di potenziamento della raccolta differenziata sulla base dei principi cardine dell’economia circolare.