fbpx

Messina, divieto di bevande alcoliche allo stadio “Franco Scoglio” per tutto il campionato

Stadio Franco Scoglio Messina Foto di Fabrizio Villa / Ansa

Stagione calcistica 2022/2023: al “Franco Scoglio” divieto di vendita di bevande alcoliche per gli incontri di calcio del Campionato nazionale serie C

“Per motivi di ordine e sicurezza ed a tutela della incolumità pubblica con Ordinanza Sindacale n. 109, di oggi, 2 settembre 2022, è stato disposto il divieto di vendita e/o somministrazione, ovvero, di cessione a terzi a qualsiasi titolo, di bevande alcoliche superiori al 5% e di vendita e/o somministrazione di bevande o di qualsiasi altro prodotto in lattine e/o contenitori di vetro o contenuti in recipienti di plastica col tappo – di cui viene comunque vietato l’utilizzo anche se di provenienza personale – nonché l’uso di spray al peperoncino all’interno dello Stadio “Franco Scoglio” e in un raggio di 500 metri dallo stesso impianto sportivo, in occasione degli incontri di calcio del Campionato Nazionale di Calcio Serie C che si terranno durante la stagione calcistica 2022/2023″. Così informa in una nota il Comune di Messina per quanto riguarda le disposizioni che da domenica (esordio stagionale dell’Acr) riguarderanno tutte le partite interne dei peloritani allo stadio Franco Scoglio.

“Il divieto è in vigore da 3 ore prima e 2 ore dopo lo svolgimento di ciascuno incontro calcistico. I titolari ed i gestori delle attività di commercio e artigianali, anche ambulanti, su area pubblica, sono responsabili della corretta applicazione della suddetta ordinanza sindacale. L’inosservanza delle disposizioni è punita con la sanzione amministrativa pecuniaria da 25 a 500 euro”.