fbpx

Cosenza, paura durante i funerali del Monsignor Nolé: carabiniere accusa malore e sviene

funerali nolè Foto Ansa

Immediati i soccorsi da parte dei colleghi delle forze dell’ordine e del 118, che hanno provveduto subito a trasferirlo in ospedale. Il carabiniere ha successivamente ripreso conoscenza, ma avrebbe riportato alcune ferite in seguito alla caduta, di peso, sul pavimento della Chiesa

Attimi di paura, ma per fortuna senza gravi conseguenze. Nel corso dei funerali del Monsignor Francesco Nolé (svoltisi al Duomo di Cosenza), scomparso due giorni fa, un carabiniere ha infatti accusato un malore, cadendo improvvisamente a terra, a pochi passi dall’altare, tra lo stupore dei presenti. Il fatto è accaduto durante l’omelia, mentre il militare stava svolgendo servizio.

Immediati i soccorsi da parte dei colleghi delle forze dell’ordine e del 118, che hanno provveduto subito a trasferirlo in ospedale. Il carabiniere ha successivamente ripreso conoscenza, ma avrebbe riportato alcune ferite in seguito alla caduta, di peso, sul pavimento della Chiesa. La celebrazione è stata interrotta per qualche minuto ma è poi ripresa regolarmente.