fbpx

Elezioni, la stoccata di Spirlì: “Di Maio dovrebbe dimettersi da Ministro, signor nessuno!”

spirlì di maio

L’ex Governatore f.f. della Regione Calabria ha lanciato una stoccata all’ex 5 Stelle Luigi Di Maio, che con il suo nuovo partito “Impegno Civico” non ha raggiunto neanche i voti per entrare in Parlamento

E’ uscito dalla scena, Antonino Spirlì. Lo aveva detto di recente, rifiutando elegantemente l’invito di Salvini a candidarsi. Continuerà ad occuparsi di cultura, quello che più gli piace. Questo, però, ovviamente, non gli impedisce di dire la sua sulle vicende politiche del paese, espresse nel sempre attivo profilo social.

A tal proposito, in merito alle elezioni politiche, l’ex Governatore f.f. della Regione Calabria ha lanciato una stoccata all’ex 5 Stelle Luigi Di Maio, che con il suo nuovo partito “Impegno Civico” non ha raggiunto neanche i voti per entrare in Parlamento. “Per serietà politica, Di Maio, non eletto, dovrebbe presentare seduta stante le proprie dimissioni da Ministro degli Esteri! #signornessuno”, ha scritto Spirlì.