fbpx

Elezioni, ecco come sarà il nuovo Parlamento. Al Centro/Destra 237 deputati e 115 senatori, maggioranza assoluta

parlamento italiano Foto di Maurizio Brambatti / Ansa

Elezioni, ecco come sarà il nuovo Parlamento. Al Centro/Destra 237 deputati e 115 senatori, al Centro/Sinistra 85 e 44, maggioranza assoluta per la coalizione di Giorgia Meloni

Le elezioni politiche del 25 settembre ha dato un esito chiaro: la metta vittoria del Centro/Destra e di Fratelli d’Italia in particolare. Gli osservatori si ponevano un quesito, Giorgia Meloni in Parlamento ha i numeri per governare? Assolutamente sì. Vediamo nello specifico: il Centro/Destra elegge 115 senatori e 237 deputati, il Centro/Sinistra porta alla Camera 85 deputati e a Palazzo Madama 44 senatori.

Ecco la composizione del Parlamento

Fratelli d’Italia a Palazzo Madama formerà un gruppo di 66 senatori. Mentre a Montecitorio conterà 119 deputati. La Lega al Senato il partito guidato da Matteo Salvini formerà un gruppo di 29 eletti. Mentre alla Camera ci saranno 67 deputati. Forza Italia porta a Palazzo Madama una truppa di 18 senatori. Gli azzuri alla Camera saranno invece 44. Maie elegge un senatore e un deputato. “Noi Moderati”, che ha corso in coalizione col centrodestra, avrà a Palazzo Madama un solo senatore. Mentre alla Camera avrà 7 deputati.

Il Partito Democratico porta a Palazzo Madama 40 senatori e a Montecitorio 69 deputati. Sinistra Italiana e Verdi ha eletto 4 senatori e 12 deputati. +Europa porta in parlamento solo due deputati. Impegno Civico ha eletto un solo deputato, Bruno Tabacci. Vallée d’Aoste ha eletto un solo deputato. Il Movimento 5 Stelle porta a Palazzo Madama 28 senatori e alla Camera 52 deputati. Azione e Italia Viva ottengono 9 senatori e 21 deputati. Il partito autonomista Svp porta alla Camera 3 deputati e a Palazzo Madama 2 senatori. “Sud chiama Nord” di De Luca, ex sindaco di Messina ha eletto un deputato e un senatore, Gallo e Musolino.