fbpx

Calabria: il Ministero della Cultura assume nuovi assistenti

assunzioni ministero della cultura

Si tratta di un ulteriore passo “verso la normalizzazione delle piante organiche delle sedi del Ministero in Calabria”

Sono stati assunti in Calabria dal Ministero della Cultura nuovi assistenti alla fruizione, accoglienza e vigilanza con concorso pubblico a tempo indeterminato. I lavoratori hanno sottoscritto il contratto individuale di lavoro presso il Segretariato Regionale del Ministero della Cultura per la Calabria.

“Questo è un ulteriore passo verso la normalizzazione delle piante organiche delle sedi del Ministero in Calabria. Ai nuovi colleghi auguriamo un percorso di collaborazione sulla strada comune della cultura”, si legge nella nota.