fbpx

Ucraina, Biden a Putin: “non usare armi nucleari! La reazione sarebbe consequenziale” 

Joe Biden Foto Ansa

Joe Biden direbbe a Vladimir Putin di non usare armi nucleari se il presidente russo fosse messo alle strette nel corso della guerra in Ucraina: la risposta USA sarebbe consequenziale

Non farlo, non farlo, non farlo“. È quanto Joe Biden direbbe a Vladimir Putin nella situazione in cui, se fosse messo alle strette dagli sviluppi della guerra in Ucraina, il presidente russo decidesse di impiegare le armi nucleari nel corso del conflitto. È quanto dichiarato dallo stesso presidente USA rispondendo alle domande di “60 minutes”. Una mossa del genere da parte di Putin cambierebbe “il corso della guerra come mai nessuna altra cosa dai tempi della Seconda Guerra Mondiale“.

E all’intervistatore che chiedeva quale sarebbero le conseguenze di un’azione del genere da parte di Putin, Biden ha risposto: “pensa che glielo direi se sapessi esattamente quali sarebbero? Ovviamente non lo dirò” ma le risposte “sarebbero consequenziali“. I russi, ha aggiunto nell’intervista che sarà trasmessa domenica e di cui la Cbs ha dato delle anticipazioni, “diventerebbero sempre più dei paria nel mondo e a seconda della portata di quello che hanno fatto si determinerebbe la risposta da dare“.