fbpx

The Times shock: “Calabria hub della mafia”, Occhiuto pronto a denunciare

the times calabria hub mafia

Il quotidiano britannico commenta la notizia dell’accordo tra la Regione Calabria e la cooperativa di medici cubani, ma il titolo ha generato un mare di polemiche

Sta facendo scalpore in queste ore il titolo del The Times riferito alla Calabria: “Mafia hub hires Cuban doctors as Italy’s medics shun region”, che tradotto dall’inglese significa “l’hub mafioso assume medici cubani mentre i medici italiani evitano la regione”. L’articolo, firmato dal giornalista Tom Kington, corrispondente in Italia del giornale inglese, racconta dell’accordo siglato fra la Regione Calabria e una cooperativa cubana per l’assunzione di personale sanitario dell’isola caraibica fino a 497 unità. Il titolo è stato modificato in un secondo momento: “i medici cubani sostituiscono i medici che evitano gli ospedali crivellati dalla mafia della regione italiana”, si legge adesso, ma cercando la notizia sui motori di ricerca compare ancora il titolo originale.

“Per ‘The Times’ la Calabria è l’hub della mafia. Un titolo (poi modificato) sconcertante, intriso di banali stereotipi, ad un articolo che racconta l’accordo con i medici cubani. La nostra Regione è stanca di questi luoghi comuni. Sono pronto a denunciare il giornale britannico”, scrive su Twitter Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria, in merito ad una vicenda che probabilmente dunque proseguirà nelle aule di un tribunale.