fbpx

Serie B, panchina senza pace: clamoroso al Sudtirol, esonerato Zauli a pochi giorni dall’inizio del torneo

Lamberto Zauli Foto di Luca Zennaro / Ansa

A pochi giorni dall’inizio della Serie B, il Sudtirol ha comunicato l’esonero del tecnico Lamberto Zauli

Panchine senza pace in Serie B. Se quella della Reggina sembrava l’ultima occupata, a metà luglio, le dimissioni di Baldini a Palermo hanno cambiato le carte in tavola (qualche giorno fa è arrivato Corini). Ora, però, un’ulteriore notizia clamorosa, proveniente dal Sudtirol: il neopromosso club bolzanino, al primo campionato in Serie B della storia, ha da poco comunicato che le strade con l’allenatore Lamberto Zauli si sono divise.

“FC Südtirol comunica che, in seguito a visioni sportive diverse le strade con l’allenatore Lamberto Zauli si dividono consensualmente – si legge – La guida tecnica della squadra viene temporaneamente affidata al vice allenatore Leandro Greco e allo staff tecnico in carica. Al mister un ringraziamento e i migliori auguri per il proseguimento della carriera professionale sportiva”. Situazione non semplice, a pochi giorni dall’inizio del torneo. Tra l’altro, il Sudtirol sarà la prima squadra che la Reggina ospiterà in questa stagione, domenica 28 agosto al Granillo.