fbpx

Europa League, sorteggio ok per le italiane: la Roma pesca il Betis, Feynoord per la Lazio

Abraham e Immobile

Sorteggiati i gironi di Europa League: la Roma pesca il Betis dalla terza fascia, il Feyenoord per la Lazio. Le romane favorite nei rispettivi gironi

Dopo il sorteggio della Champions League 2022-2023 è tempo di svelare i gironi della prossima Europa League, al via giovedì 8 settembre. Alle ore 13:00, in diretta da Istanbul (Turchia), verranno estratte le attese palline che determineranno il destino delle squadre. A rappresentare l’Italia ci saranno Roma e Lazio, entrambe inserite in prima fascia insieme alle migliori squadre del torneo: le romane eviteranno dunque Manchester United e Arsenal. In seconda fascia Feyenoord, PSV, Monaco e Real Sociedad le più insidiose, ma ampiamente alla portata dei ragazzi di Mourinho e Sarri. Dalla terza fascia Fenerbahce e Real Betis le più rognose, in quarta fascia nessun reale pericolo.

La formula del torneo

Il calcio d’inizio della competizione è fissato per giovedì 8 settembre, per conoscere i primi verdetti toccherà aspettare il 3 novembre, a poco più di due settimane dal Mondiale in Qatar. Confermata la formula della passata stagione: la prima classificata si qualifica per gli ottavi, la seconda gioca lo spareggio con una delle terze ‘retrocesse’ dalla Champions e la terza scende in Conference League.

Le fasce dell’Europa League 2022-2023

Fascia 1: Manchester United, Roma, Arsenal, Lazio, Sporting Braga, Stella Rossa, Dinamo Kiev, Olympiakos

Fascia 2: Feyenoord, Rennes, PSV, Monaco, Real Sociedad, Qarabag, Malmo, Ludogorets

Fascia 3: Sheriff Tiraspol, Real Betis, Midtjylland, Bodo/Glimt, Ferencvaros, Union Berlino, Friburgo, Fenerbahce

Fascia 4: Nantes, Helsinki JK, Sturm Graz, AEK Larnaca, Saint-Gilloise, Trabzonspor, Zurigo, Omonia

I gironi dell’Europa League 2022-2023

Girone A

  1. Arsenal
  2. PSV
  3. Bodo Glimt
  4. Zurigo

Girone B

  1. Dinamo Kiev
  2. Rennes
  3. Fenerbahce
  4. AEK Larnaca

Girone C

  1. Roma
  2. Ludogorets
  3. Real Betis
  4. HJK Helsinky

Girone D

  1. Braga
  2. Malmo
  3. Union Berlino
  4. Saint-Gilloise

Girone E

  1. Manchester United
  2. Real Sociedad
  3. Sheriff Tiraspol
  4. Omonia

Girone F

  1. Lazio
  2. Feyenoord
  3. Midtjylland
  4. Sturm Graz

Girone G

  1. Olympiakos
  2. Qarabag
  3. Friburgo
  4. Nantes

Girone H

  1. Stella Rossa
  2. Monaco
  3. Ferencvaros
  4. Trabzonspor