fbpx

Reggina, Santander: “l’obiettivo è la Serie A! Qui per Inzaghi e per una società che mi ha sorpreso”

santander con presidente cardona reggina Foto Reggina 1914

Il nuovo attaccante della Reggina Federico Santander è stato presentato questa mattina a stampa e tifosi

E’ il nome di grido dell’attacco della Reggina, il centravanti forte fisicamente e d’esperienza richiesto espressamente da Pippo Inzaghi. Federico Santander, dopo i diversi anni a Bologna in massima serie, è sbarcato sullo Stretto qualche settimana fa. Ma l’obiettivo è chiaro: “non mi hanno portato qui per andare in doppia cifra di gol, ma per portare la Reggina in Serie A“. Super determinato, El Ropero, in pieno stile sudamericano: “avevo tante richieste, ma mi ha convinto la fiducia di mister Pippo Inzaghi. Sono stato solo 6 mesi con lui a Bologna, ma in quel piccolo periodo mi ha dato fiducia per crescere come giocatore. E quindi ho deciso di venire qui, ho firmato per due anni e il mio obiettivo è la massima serie. E poi la nuova società che c’è alla Reggina mi ha sorpreso, ha detto l’attaccante nel corso della conferenza stampa di presentazione tenutasi questa mattina.

Sulle sue condizioni fisiche e sul suo modo di giocare: “sono rientrato con la squadra settimana scorsa, pochi giorni sono stato qui. Ho avuto poi un problema. Da due giorni mi alleno con la squadra, vediamo. Non sono al 100% però sto bene. Vediamo come giocherà il mister, se col 4-3-3 o col 4-4-2, mi sono allenato solo due giorni con la squadra e quindi devo ancora capire bene. Le mie caratteristiche? A me piace fare gol. E sui pochi abbonamenti, Santander è sicuro: “piano piano i tifosi arriveranno, bastano i risultati e vedrete come saliranno. Prima volta in B? Sì, ma a me importa giocare a calcio a prescindere e a divertirmi”.