fbpx

Reggina, Saladini porta il Sudtirol dai Bronzi di Riace: “meraviglie che vogliamo far conoscere” | FOTO

reggina-sudtirol bronzi riace Foto Facebook Felice Saladini

Bel gesto della Reggina e del patron Saladini, che ha portato il Sudtirol al Museo Archeologico di Reggio Calabria per visitare i Bronzi di Riace

Un gesto importante, che va oltre lo sport e che ha l’intenzione, una volta di più, di unire la squadra di calcio alla città, al territorio. Bel gesto della Reggina e del patron Saladini, che ha portato il Sudtirol al Museo Archeologico di Reggio Calabria per visitare i Bronzi di Riace: “Stasera la Reggina giocherà la prima partita in casa di questo nuovo corso – ha scritto l’imprenditore lametino sui social”.

“La prima partita nel nostro stadio di un campionato che abbraccia davvero tutta l’Italia e che celebra le bellezze di questi nostri territori ricchi di storia. Meraviglie che abbiamo voluto far conoscere alla squadra del Südtirol con una visita, insieme, ai tesori della Calabria”, ha aggiunto.