fbpx

Ex Reggina, incredibile Brienza: potrebbe tornare a giocare a 43 anni!

Brienza Reggina Foto di Franco Cufari / Ansa

Franco Brienza non gioca da tre anni ma adesso, incredibilmente, a 43 primavere, potrebbe tornare a giocare. A bussare alla sua porta, infatti, la “patria”. Non inganni la città natale (Cantù), perché l’ex amaranto è originario di Ischia, dove è cresciuto umanamente e calcisticamente. E proprio l’Ischia adesso lo ha richiamato perché ha bisogno di lui

Funambolico, velocissimo, capace di colpi geniali, di dribbling nello stretto e di tanti gol. Franco Brienza è stato uno dei calciatori tecnicamente migliori passati da Reggio Calabria. Arrivato sullo Stretto dal Palermo nel gennaio 2008, ha contribuito alla salvezza degli amaranto con 7 reti nel solo girone di ritorno. Poi la stagione della retrocessione e quella che doveva essere del ritorno in A, ma i suoi 11 gol non sono bastati e anzi la Reggina si è salvata soltanto all’ultima giornata. Poi di nuovo tanta Serie A e la chiusura al Bari, che non ha lasciato neanche dopo il fallimento, chiudendo la carriera con i De Laurentiis in D e la promozione in C.

Franco Brienza non gioca da tre anni ma adesso, incredibilmente, a 43 primavere, potrebbe tornare a giocare. A bussare alla sua porta, infatti, la “patria”. Non inganni la città natale (Cantù), perché l’ex amaranto è originario di Ischia, dove è cresciuto umanamente e calcisticamente. E proprio l’Ischia adesso lo ha richiamato perché ha bisogno di lui. Il club, adesso in Eccellenza, è stato rilevato dall’ex portiere di Serie A Pino Taglialatela, il quale ha chiesto a Brienza la disponibilità a tornare a giocare. Secondo i media locali, l’ex Reggina comincerà ad allenarsi e poi potrebbe tornare in campo, a 43 anni e dopo tre di pausa. In Eccellenza, uno del suo talento, se integro potrebbe ancora dire la sua.