fbpx

Reggio Calabria: il Comune non interviene, a Pellaro i cittadini fanno da sé e sistemano una palma | FOTO

/

I volontari sperano che adesso una ditta autorizzata dall’amministrazione Comunale possa verificare la stabilità delle altre palme nell’area del belvedere

Le segnalazioni non hanno sortito effetto, così, prima che la palma morisse, i cittadini si sono mobilitati e hanno risolto il problema in maniera autonoma. E’ quanto rende noto attraverso un post social la Pro Loco Reggio Sud APS: “ci eravamo sbagliati… per l’ennesima volta! Dopo aver segnalato a chi di competenza, la caduta della Palma nell’area del belvedere, davanti il sottopasso a lato del Torrente Fiumarella a Pellaro di Reggio Calabria, divenuta area giochi e fitness da pochi mesi inaugurata, abbiamo atteso invano 7 giorni l’intervento del comune e poi, come solito per evitare che la Palma morisse, l’abbiamo risistemata”.

“Continuiamo a sostituirci all’amministrazione coloro che sono deputati a garantire manutenzione, decoro e sicurezza a tutto il nostro territorio. A noi dunque: la cura del bene comune?! Grazie ancora ai nostri soci che si sono prodigati a risistemare tutto. All’amministrazione il compito ora di verificare la stabilità di tutte le altre 7 Palme messe a dimora in quell’area (in piccole aiuole)”, conclude la nota della Pro Loco Reggio Sud APS.