fbpx

Messina: domenica la 2ª edizione del “Motoraduno per la Vita”

Domenica la 2ª edizione del “Motoraduno per la Vita” organizzato dall’IRCCS Centro Neurolesi “Bonino Pulejo” di Messina

Si terrà il prossimo 21 agosto la II edizione del “Motoraduno per la Vita” organizzato dall’IRCCS Centro Neurolesi “Bonino Pulejo” di Messina in collaborazione con Avis sezione provinciale di Messina, Admo Messina e associazione onlus Donare è Vita presieduta da Gaetano Alessandro. La giornata di sensibilizzazione sulla donazione di sangue, organi e tessuti, quest’anno vede protagonista il Comune di Tripi, grazie alla sensibilità dimostrata dal sindaco Michele Lemmo.

“Abbiamo accolto con grande entusiasmo questo evento – dice Michele Lemmo – perchè riteniamo che la tematica della donazione degli organi e del sangue debba essere diffusa specialmente tra le popolazioni dei piccoli centri, che si animano d’estate con il ritorno di quanti ormai hanno scelto di abitare al Nord o all’estero. Questo evento, nato dalla sinergia con l’Irccs Bonino-Pulejo, si inquadra nell’ambito delle manifestazioni estive che abbiamo organizzato con la Giunta e riteniamo che possa essere un’occasione per dare alla cittadinanza le giuste informazioni, prima di manifestare il consenso alla donazione degli organi, in sede di rinnovo della carta di identità. È un tema senza dubbio difficile, che sarà sicuramente sdrammatizzato dalla colorata presenza dei centauri”.

L’evento, nel corso del quale sarà possibile aderire alla campagna raccolta sangue grazie all’autoemoteca messa a disposizione dall’AVIS, vedrà la partecipazione di numerosi motociclisti, tra membri di gruppi e semplici appassionati. L’appuntamento è per domenica 21 agosto alle ore 08:00 nello spazio antistante il P.O. Piemonte di Viale Europa. Alle ore 08:30 circa è prevista la partenza per il Tripi, dove si terrà il convegno sul tema “La donazione degli organi: un gesto solidale”. Durante il convegno, dopo i saluti dell’Avv. Ferdinando Croce Esperto del Presidente della Regione per le questioni Giuridico-amministrative, del direttore amministrativo dell’IRCCS dott.ssa Avv. Maria Felicita Crupi, e del sindaco di Tripi, Dr. Michele Lemmo, relazioneranno: il dott. Salvatore Leonardi, responsabile dell’U.O.C. di Rianimazione dell’IRCCS e coordinatore locale per la donazione organi, e la dott.ssa Lorenza Mazzeo, dirigente medico anestesista dell’IRCCS e referente locale per la donazione. Concluderanno i lavori le testimonianze di Gaetano Alessandro, presidente di Donare è Vita, del Dott. Marco Miano per l’AVIS, e dei rappresentanti associazioni partecipanti.

Al termine, si terrà una visita presso i resti dell’antica colonia greca di Abakainon e del Museo Archeologico Multimediale Santi Furnari dove sono custoditi molti dei materiali rivenuti nella Necropoli Monumentale di Contrada Cardusa, tra cui la parure degli ori costituiti da collane, anelli e la corona a foglie di mirto la pregevole collezione di monete, allestiti in vetrine dotate di un ausilio multimediale che fornisce un percorso guidato personalizzabile da ciascun utente all’interno di sale ornate con raffinati affreschi sul soffitto.

I gruppi di motociclisti messinesi che hanno aderito all’iniziativa sono: Motoclub Pirates, Punishers LE MC Italy, Duemari Chapter, MessinMoto, X Bikers, Red Fox, Pantere dell’Etna, Dino & Friends.