fbpx

Messina, Cortile Teatro Festival: “Semper Fidelis” rinviato a causa di probabile maltempo

Semper Fidelis

Regolarmente in scena “La Pupara”, spettacolo “medievale” dei Trovatori di Castelbuono (Palermo), venerdì 12 nella Tenuta Rasocolmo, con eventuale spostamento al coperto (ore 18,30)

La prima regionale di “Semper Fidelis”, in programma domani giovedì 11 agosto nell’Area Iris, nell’ambito del Cortile Teatro Festival, è stato rinviato, a causa di probabile maltempo. La nuova data, in ogni caso tra fine agosto e primi di settembre, sarà tempestivamente comunicata. “Si è preferito non rischiare – spiega il direttore artistico Roberto Zorn Bonaventuragrazie alla disponibilità della compagnia ad accettare un‘altra data”. Venerdì 12 sarà invece regolarmente in scena lo spettacolo “medievale” “La Pupara” nella Tenuta Rasocolmo (ore 18,30). In caso di pioggia, infatti, sarà possibile spostarlo all’interno.

“Semper Fidelis è scritto e diretto da Saverio Tavano, prodotto dalla Compagnia Teatro del Carro, e interpretato da Margherita Smedile, Vincenzo Tripodo e Francesco Gallelli.

“La Pupara” (venerdì 12 agosto) dei Trovatori di Castelbuono è uno “spettacolo medievale”. Scritto, diretto e interpretato da Giuseppe Vignieri (in scena anche Giuseppe Aiosi, autore delle musiche, eseguite con la ricostruzione di strumenti d’epoca), racconta “la storia di un sindaco e di un assessore che, spinti da un forte senso civico, sfideranno coraggiosamente la Pupara, la quale da molto tempo, attraverso i suoi pupi, minaccia il castello del paese di Ypsigro“.