fbpx

Il progetto “Italia Brilla – Costellazione 2022” fa tappa a Reggio Calabria: iniziativa all’IC San Sperato Cardeto | FOTO e INTERVISTE

  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
/

Reggio Calabria, il progetto “Italia Brilla – Costellazione 2022” de “Il Cielo Itinerante” fa tappa nella città dello Stretto

Prima tappa calabrese del progetto Italia Brilla – Costellazione 2022, promossa da Il Cielo Itinerante, associazione fondata da Ersilia Vaudo, Alessia Mosca e Giovanna Dell’Erba, che si propone di avvicinare le bambine e i bambini in situazioni di disagio socio-economico allo studio delle materie STEM, a Reggio Calabria presso l’Istituto Comprensivo San Sperato Cardeto per una durata complessiva di circa cinque ore.  Il progetto, di cui l’UNICEF Italia è main partner, è patrocinato dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e rientra nel programma educativo congiunto con ESA – Agenzia Spaziale Europea, promosso in occasione della missione Minerva di Samantha Cristoforetti. L’iniziativa è anche patrocinata dal Ministero dell’Istruzione.

Serena Piraino, Communication Specialist dell’associazione “Il Cielo Itinerante”, ha spiegato: “in occasione della tappa calabrese i partecipanti diventeranno protagonisti di due laboratori pratici: il primo, “Astrokids – Astronauti per un giorno”, per scoprire il processo di selezione per diventare astronauti, nonché come si vive sulla Stazione Spaziale Internazionale. Il secondo laboratorio proporrà la possibilità di costruire e lanciare un razzo realizzato dagli stessi partecipanti. La giornata si concluderà intorno con l’osservazione del cielo, grazie a telescopi professionali”.

Il Dirigente Scolastico, Prof.ssa Anna Teresa Currà, afferma: “è sicuramente un momento interessante che ha coinvolto i bambini. Questo evento è stata un’opportunità che abbiamo preso al volo ed ha una valenza interessante sul piano educativo”.

Il progetto “Italia Brilla – Costellazione 2022” fa tappa a Reggio Calabria, le parole della Prof.ssa Anna Teresa Currà | VIDEO

Il progetto “Italia Brilla – Costellazione 2022” a Reggio Calabria, le parole di Serena Piraino | VIDEO