fbpx

Elezioni, Crisanti: “da sempre sono schierato a sinistra”

andrea crisanti vaccini covid Foto di Matteo Bazzi / Ansa

Il microbiologo confessa la sua ideologia politica

“Sono sempre stato di sinistra”. Lo ha confessato il noto microbiologo Andrea Crisanti, candidato dal Partito democratico alle elezioni politiche del prossimo 25 settembre. “Sono iscritto al circolo Pd di Londra da 6 anni, sono stato nella Fgci ai tempi di Berlinguer”, rivela il professore in un’intervista rilasciata al quotidiano La Repubblica, spiegando che le trattative per la candidatura sono durate circa tre settimane. L’esperto afferma di avere accettato la candidatura per due ragioni: “per prima cosa è giusto che un tecnico venga legittimato dai voti” e poi ritiene “che l’Italia abbia bisogno del contributo di chi crede nella sanità pubblica”.

Crisanti respinge ancora una volta al mittente chi lo accusa di essersi schierato nelle sue posizioni sul Covid per motivi politici: “non ho mai derogato né derogherò alla mia integrità e trasparenza. Nel corso degli anni ho polemizzato con tutti i partiti, anche con il governo e con il ministero di Speranza. Non bisogna avere posizioni ideologiche ma seguire l’evidenza scientifica”.