fbpx

Elezioni, sfida Calenda-Bonino nello stesso seggio: un grande regalo del Pd al Centrodestra

Foto di Angelo Carconi / Ansa

Fino a pochi giorni fa Azione e +Europa facevano parte della stessa coalizione, adesso invece è battaglia nel collegio uninominale di Roma centro

Nel collegio uninominale di Roma centro per il Senato quel che si prospetta è una sfida tra Emma Bonino e Carlo Calenda in vista delle elezioni del 25 settembre. La senatrice di +Europa sarà la candidata della coalizione di centrosinistra mentre il leader di Azione, partito che con Italia Viva di Renzi ha formato il Terzo Polo nei giorni scorsi, ha annunciato più volte la sua intenzione di presentarsi per Palazzo Madama proprio in quel collegio. Dal suo profilo Twitter, Calenda fa sapere di essere “felice di avere Emma Bonino come avversaria al Senato. Magari riusciremo a confrontarci sui problemi di Roma. Lasciando da parte invettive e insulti”.

Si tratta di una sfida clamorosa e che mai poteva essere immaginata fino a poche settimane fa. Bonino e Calenda, infatti, non solo facevano parte della stessa coalizione, ma erano nella stessa lista. Adesso andranno quindi a contendersi importanti voti con il rischio che, invece di contrastare il Centrodestra, si facciano soltanto del “male” a vicenda. E chissà che addirittura il Terzo Polo non riesca a superare la soglia di sbarramento.