fbpx

Cosenza: scoperto arsenale di armi e munizioni in un casolare abbandonato

 Il sequestro ha riguardato anche diversi fucili da caccia e oltre 400 proiettili di vario calibro

I carabinieri della Sezione Radiomobile dal Reparto Territoriale di CoriglianoRossano hanno sequestrato un arsenale di armi e munizioni, nascosto all’interno di un casolare abbandonato nell’area urbana di Corigliano-Rossano, in località Fabrizio Grande. Il sequestro ha riguardato diversi fucili da caccia, pistole a tamburo ed automatiche di vario calibro, oltre 400 proiettili di vario calibro e una mitraglietta di fabbricazione Ceca del tipo Skorpion calibro 7,65. Le armi, tutte in buono stato di conservazione, erano imballate con nastro adesivo ed opportunamente oleate e pronte a fare fuoco. Nei prossimi giorni saranno effettuati esami tecnico-balistici.