fbpx

Maltempo in Sicilia: uomo muore colpito da un fulmine nelle campagne di Casteltermini

fulmine campagna Foto di Julian Stratenschulte / Ansa

Il 44enne si era recato sul luogo al posto del padre anziano proprio a causa delle avverse condizioni meteo

Tragedia avvenuta nella giornata di ieri in Sicilia. Un giovane di Casteltermini, in provincia di Agrigento, è morto colpito da un fulmine mentre si recava a controllare un gregge di pecore in un terreno nella zona di Pizzo Santa Croce. Aveva preso l’incarico per non far uscire il padre anziano visto il maltempo. La vittima, un 44enne, si chiamava Stefano Spoto. Il ragazzo è stato ritrovato riverso sul terreno da un agricoltore di passaggio nella zona, quando però non c’era ormai più niente da fare. Il sindaco di Casteltermini, Gioacchino Nicastro, ha proclamato il lutto cittadino per il giorno dei funerali. “Quanto accaduto ieri pomeriggio lascia tutta la comunità di Casteltermini attonita e ammutolita – dice – . Una tragica fatalità porta via un bravissimo ragazzo, un gran lavoratore, un marito e un padre esemplare”.

Si tratta del secondo episodio dello stesso tipo avvenuto negli ultimi giorni: è infatti dell’8 agosto la notizia del fulmine che ha colpito una famiglia di bagnanti nella spiaggia di Soverato (in Calabria) provocando ferite a 4 persone, di cui una di queste è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Catanzaro.