fbpx

Aeroporto dello Stretto, raddoppiano i voli con Roma e Milano: i nuovi orari di ITA Airways per la stagione autunno-inverno

ITA Airways

ITA Airways rafforza la propria offerta sugli scali di Reggio Calabria e Lamezia Terme

 Dalla prossima winter season 2022 – 2023, ITA Airways rinforza la propria presenza sugli aeroporti di Reggio Calabria e Lamezia Terme, a dimostrazione dell’importanza che Il vettore di bandiera riserva nei confronti dei territori italiani ed alla loro connettività.

I voli saranno in vendita da oggi, 10 agosto, sul sito http://www.ita-airways.com/ presso tutte le agenzie di viaggio e le biglietterie aeroportuali.

La Calabria si conferma ancora una volta un’area strategica sia per ITA Airways che per l’Italia rappresentando un grande potenziale turistico e culturale. I voli anche per la prossima stagione confermano la forte partnership con Sacal, ma soprattutto lo stretto legame con il territorio calabrese.

“È questo un risultato che rafforza complessivamente la rete aeroportuale calabrese ed è prodotto dalla precisa intuizione che la Regione Calabria ha avuto nell’istituire un sistema in grado di produrre valore per l’intera Calabria. Gli aeroporti di Lamezia Terme e Reggio Calabria, infatti, con il raddoppio dei voli sui principali hub di Milano Linate e Roma Fiumicino, potranno garantire collegamenti con le maggiori destinazioni europee. In particolare i nuovi voli garantiranno di volare su Roma Fiumicino da Reggio Calabria alle 6.30 e rientro dallo scalo romano, nella stessa giornata, alle 21.30.

La Conferenza dei Servizi per gli oneri di servizio pubblico sarà indetta dalla Regione Calabria con una copertura finanziaria di 15 milioni di euro per i prossimi due anni e consentirà le rotte da e per l’aeroporto dello Stretto. Inoltre, a questa attività aeronautica – sottolinea Sacal – si affiancherà a breve l’intervento di adeguamento strutturale dell’aerostazione passeggeri del Tito Minniti di Reggio Calabria e il superamento delle criticità di carattere operativo aeronautico che sarà ottenuto solo con l’importante intervento dell’Ente Nazionale Aviazione Civile (ENAC).”

I collegamenti di ITA Airways saranno operati da/per Reggio Calabria e Lamezia Termie per/da gli aeroporti di Milano Linate e Roma Fiumicino e avranno i seguenti orari:

Sarà possibile acquistare i biglietti già da oggi.

Aeroporti, Occhiuto: “bene nuove tratte Reggio e Lamezia, presto nuove rotte anche per Crotone”

“Le nuove tratte ITA Airways da e per gli aeroporti di Reggio Calabria e Lamezia Terme rappresentano un’ottima notizia per il nostro territorio, e saranno certamente un’ulteriore opportunità di crescita per le due città.
La Sacal – ringrazio l’amministratore unico, Marco Franchini – e la Regione lavorano da mesi fianco a fianco per rafforzare tutti gli aeroporti calabresi, per attrarre nuove rotte, nuovi vettori, e con essi investimenti, lavoro, e turismo. Per l’aeroporto di Crotone stiamo concludendo la Conferenza dei Servizi – fortemente voluta dalla Regione – e presto ci saranno anche per lo scalo crotonese nuove tratte e importanti novità”. Lo afferma in una nota Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria.

Potenziati i voli da Reggio e Lamezia per Roma e Milano. Minasi: “la Calabria finalmente vicina all’Italia, primi frutti del lavoro della regione”

Finalmente da oggi la Calabria, soprattutto la sua parte più meridionale, può tornare a sentirsi vicina al resto d’Italia, grazie al potenziamento dei voli da Roma e Linate per Reggio Calabria e Lamezia Terme. Ciò che dovrebbe essere scontato, per troppi anni non lo è stato e adesso è finalmente realtà. Le nuove tratte di Ita Airways sono un’eccellente notizia!“.

L’Assessore Regionale alle Politiche Sociali della Calabria, Tilde Minasi, commenta così l’annuncio, da parte della Sacal, la società che gestisce gli aeroporti calabresi, dei nuovi voli Ita Airways da Lamezia e Reggio verso Roma e Milano.

I cittadini – soprattutto quelli dell’area dello Stretto, che in questi anni hanno pagato sulla propria mobilità la mala gestione del “Tito Minniti” – potranno finalmente spostarsi con la libertà di cui necessitano – sottolinea l’Assessore – sia per le loro attività lavorative che per svago, potendo ad esempio partire e rientrare in giornata da Roma, cosa che per i reggini era diventata impossibile proprio a causa della mancanza di voli in orari idonei”.

“L’intero territorio, dunque, potrà ora beneficiarne, ricevendo nuova linfa anche economica dalle nuove tratte – prosegue – che sicuramente implementeranno anche i flussi in entrata di turisti, investitori, viaggiatori in generale, facilitati a raggiungere la Calabria, sia in riva allo Stretto, che su Lamezia, per i loro affari e per il loro divertimento”.

Le scelte della Regione guidata dal presidente Occhiuto che hanno dato nuovo impulso alla Sacal si stanno rivelando efficaci. Noi ne eravamo certi e adesso siamo felici di raccoglierne i primi frutti concreti».

I nuovi voli partiranno con la nuova stagione invernale, ma sono già prenotabili, sul sito Ita Airways e presso tutte le agenzie di viaggio e le biglietterie aeroportuali. Ma le possibilità di crescita non si fermano qui, soprattutto con riferimento allo scalo reggino, per il quale sono previsti interventi di adeguamento strutturale e il superamento delle criticità di carattere operativo aeronautico.

A breve ci saranno importanti novità con riferimento al Tito Minniti che consentiranno di accrescerne ulteriormente l’operatività e in maniera finalmente stabile – continua Minasi – attirando nuovi vettori per l’attivazione di nuove tratte, che non solo avvicineranno finalmente Reggio e la parte più meridionale della Calabria al resto del mondo, ma anche l’intera area dello Stretto, attraendo nuovi passeggeri anche dalla sponda siciliana, con ricadute estremamente positive per tutta la comunità”.

“Grazie quindi alla Sacal per il lavoro che sta portando avanti, al nostro Governatore per l’impegno profuso anche su questo fronte e – conclude l’Assessore – ai nostri rappresentanti nazionali che stanno raccogliendo e dando seguito alle nostre istanze“.

Aeroporti: le parole del presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto

”ITA e Sacal hanno comunicato oggi che saranno raddoppiati i voli dall’aeroporto di Reggio Calabria per Roma e per Milano. Si potrà partire, ad esempio, da Reggio per Roma alle 6.30, e si potrà tornare dalla Capitale alle 21.30.  E ci saranno più voli anche su Crotone: infatti il prossimo 12 agosto concluderemo la Conferenza dei Servizi che serve proprio per realizzare un bando per attrarre vettori che vogliano volare su Crotone. Sono stato autorizzato, inoltre, dal ministro Giovannini di indire un’altra Conferenza dei Servizi per l’aeroporto di Reggio Calabria, dove prevediamo di attivare altri voli, e quindi di andare nella strada di potenziare i nostri scali aeroportuali”. Lo dice il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, in un video pubblicato su Facebook.

Aeroporto, il gruppo comunale reggino: “il rafforzamento dei voli è già un’ottima notizia, ma è solo la prima di una lunga serie”

“Il rafforzamento dei voli è un altro passo verso i grandi obiettivi che abbiamo in mente per l’aeroporto di Reggio. Si avverte, è tangibile ormai, il netto cambio di rotta delle sorti del ‘Tito Minniti’, merito dell’On. Francesco Cannizzaro e del Presidente della Regione, Roberto Occhiuto, il quale dimostra ancora una volta di avere a cuore le sorti dello scalo di Reggio. Quindi, ringraziamo ITA per l’impegno assunto di investire ancora una volta sul nostro scalo, ma ringraziamo soprattutto chi ha fatto capire a ITA l’importanza di volare sullo Stretto. Il vettore di bandiera è fondamentale per la nostra Città, anzi vitale”. Lo affermano in una nota i Consiglieri di Forza Italia Federico Milia, Antonino Caridi, Antonino Maiolino e Roberto Vizzari.

“Chi non esulta, da bastiancontrario cronico, criticando a prescindere e senza mai muovere un dito per risolvere i problemi, non solo è nemico del Territorio, ma soprattutto non si rende conto del danno che reca a tutta la Comunità reggina. Noi invece siamo ottimisti e non lo nascondiamo”.

“Anche perché, che ITA rafforzi la propria presenza a Reggio è già di per sé una grande notizia, ma sarà poca cosa rispetto alle altre notizie sull’aeroporto che saranno rese note a breve, quando si innescheranno una serie di incastri burocratico-amministrativi che permetteranno di realizzare tutto quello che Forza Italia dice da anni, in primis il nostro Coordinatore provinciale Francesco Cannizzaro, l’unico che si sta davvero battendo per l’aeroporto. Adesso, finalmente, grazie anche al supporto costante e lungimirante del Presidente Occhiuto, le circostanze stanno prendendo la piega giusta”.

“La nota ufficiale diramata da Sacal per comunicare il rafforzamento dei voli, tra le righe, ha indirettamente confermato i rumors giornalistici di questi ultimi giorni, secondo cui l’abbattimento delle limitazioni dovute alla categoria C sarebbe ormai questione di mesi. E allora si che ne vedremo delle belle…”.

Aeroporti, i consiglieri regionali forzisti: “con Occhiuto enorme passo in avanti per tutto il sistema aeroportuale. Ora facciamo decollare Reggio!”

 “Ci congratuliamo con il Presidente Roberto Occhiuto per i risultati ottenuti con ITA in favore degli aeroporti calabresi, da oggi ufficialmente rafforzati con nuovi voli da/per Reggio Calabria e Lamezia”. Lo affermano in una nota i Consiglieri regionali di Forza Italia Giovanni Arruzzolo, Giacomo Crinò e Giuseppe Mattiani.

“Meno di un anno è trascorso dall’insediamento del Governatore e già si possono contare passi in avanti in ciascun settore. Tra gli impegni più vigorosi, significativi e colmi di risultati possiamo annoverare sicuramente il sistema aeroportuale. Uno sfascio quello ereditato dalla Sinistra di Oliverio. Oggi invece, grazie alla sagace mossa di Occhiuto di riportare Sacal in capo alla Regione, finalmente tutto sta prendendo una piega diversa. Anche la situazione dell’aeroporto di Reggio, che in questi anni è sempre stato in procinto di chiudere i battenti”.

“E proprio il ‘Tito Minniti’ pare sia diventato la vera ‘scommessa’ di Occhiuto tanto quanto del nostro Coordinatore provinciale, il deputato Francesco Cannizzaro”.

“Le strategie dei nostri due massimi esponenti convergono verso un netto, innovativo, decisivo cambio di rotta, che siamo certi regalerà ai reggini le soddisfazioni che aspettano e chiedono con decisione. La stessa decisione con cui Cannizzaro si sta battendo sui tavoli che contano, per ottenere grandi risultati, e Occhiuto si sta impegnando per cambiare strategie aziendali e di visione del sistema calabrese”.

“Dunque, salutiamo con gioia la novità del rafforzamento dei voli, fiduciosi che molto altro ancora accadrà nei prossimi mesi per rilanciare e consacrare una volta per tutte l’aeroporto dello Stretto, infrastruttura dalle mille potenzialità. Ora facciamola decollare!”.