fbpx

Tour de France, inferno sul pavè! Pogacar vola nella 5ª tappa: Caruso sfrutta il crollo di Roglic | CLASSIFICA

Tadej Pogacar Foto di Guillaume Horcajuelo / Ansa

Simon Clarke vince la 5ª tappa del Tour de France, ma sul pavè è Pogacar a farla da padrone: lo sloveno allunga su Vingegaard e punta alla maglia gialla. Roglic cade e finisce a oltre 2 minuti, una defezione che favorisce anche Caruso

Polvere e pietre finalmente danno spettacolo al Tour de France. Pavè protagonista nella 5ª tappa della Grande Boucle, 154 km da Lille ad Arenberg Porte du Hainaut. Una prima parte di percorso che non presenta grandi difficoltà, ma una seconda metà con addirittura 11 settori di pavè per un totale di 19.4 km. Le leggendarie strade della Parigi Roubaix non deludono le attese regalando colpi di scena a profusione. Giornata da dimenticare per la Jumbo Visma, la grande corazzata del Tour: prima la caduta della maglia gialla van Aert, poi il cambio di bici di Vingegaard con grave perdita di secondi preziosi, poi la caduta di Roglic.

Un dramma sportivo per la Jumbo Visma che prova a salvare Vingegaard, ma deve probabilmente rinunciare a Roglic: il danese perde 13 secondi grazie all’aiuto di van Aert, lo sloveno finisce a oltre 2 minuti da Pogacar che ringrazia. Una buona notizia anche per Damiano Caruso in ottica top 10: il siciliano è rimasto incollato al gruppo di Vingegaard.

Giornata da incorniciare per Tadej Pogacar che appena sente l’odore del sangue affonda il primo morso sul Tour. Lo sloveno dà spettacolo sul pavè e inizia ad accumulare un vantaggio importante sui principali rivali mettendo nel mirino la maglia gialla rimasta sulle spalle di van Aert. Successo di tappa in volata per Simon Clarke.

Classifica generale Tour de France

1) Wout van Aert 16H17’22”
2) Neilson Powless 13”
3) Edward Boasson Hagen 14”
4) Tadej Pogacar 19”
5) Yves Lampaert 25”
6) Mads Pedersen 36”
7) Jonas Vingegaard 40”
8) Adam Yates 48”
9) Thomas Pidcock 49”
10) Geraint Thomas 50”