fbpx

Messina protagonista dei campionati di Tiro a volo: il programma degli eventi

Tiro a Volo

Tiro a volo: domani finali del Campionato italiano, dal 23 al 25 luglio il GP Trinacria e dal 6 all’11 settembre il Campionato del mondo specialità “Elica”. Il programma presentato a Messina

Alla presenza del Sindaco Federico Basile e del Vicesindaco e Assessore alle Politiche Sportive Francesco Gallo, si è svolta oggi a Palazzo Zanca la conferenza stampa di presentazione di tre appuntamenti dedicati al tiro a volo specialità “Elica”. La manifestazione più attesa sarà il Campionato del mondo in programma al TAV Castanea dal 6 all’11 settembre, con le relative iniziative collaterali. Sempre al TAV di Castanea sono previsti altri due eventi di assoluto valore: domani, venerdì 8, quinta prova e finali del Campionato italiano specialità “Elica” con 150 atleti provenienti da tutte le regioni e dal 23 al 25 luglio lo storico GP Trinacria (Fossa Olimpica ed “Elica”), giunto alla 52ª edizione. All’incontro con la stampa hanno preso parte gli atleti messinesi Antonio e Mino Passalacqua, il Fiduciario CONI Francesco Giorgio ed il Presidente regionale FITAV Michele Sollami.

“A distanza di poco tempo Messina – ha dichiarato il Vicesindaco Gallo – sarà sede prima di un Campionato italiano e poi del Mondo. Sono doppiamente soddisfatto perché ne avevo parlato con gli organizzatori a dicembre ed ora ci ritroviamo di nuovo insieme, come ci eravamo ripromessi, a programmare questi eventi. La scelta di Messina è anche il giusto premio alla famiglia Passalacqua, protagonista nel tiro a volo da più generazioni. Al di là dell’aspetto sportivo ed agonistico di notevole livello, ci sarà anche un ritorno di immagine sotto l’aspetto turistico per l’alto numero di sportivi che visiteranno la nostra città”. Il TAV Castanea ha già ospitato eventi di grande rilevanza; in particolare nel 2019 è stato sede del 51° Campionato Europeo “Elica”. Tra i tanti campioni tesserati per il circolo peloritano spicca Antonio Passalacqua, che recentemente ha vinto due ori agli Europei, svoltisi in Ungheria.