fbpx

“San Floro in provincia di Reggio Calabria e Crotone sulla Costa degli Dei”: doppia gaffe della Rai

cutro costa degli dei

Il doppio errore geografico della Rai non è passato inosservato ai cittadini calabresi: le bellissime puntate di Linea Verde Estate macchiate da sviste grossolane

Bellissime riprese e fantastiche storie quelle raccontate nelle due puntate di Linea Verde Estate dedicate interamente alla Calabria, ma la Rai viene ancora una volta bocciata in geografia. Era infatti già capitato la scorsa settimana con Taormina, secondo i grafici in provincia di Catania anziché di Messina, è successo nuovamente (e per ben due volte) nel giro di una settimana in territorio calabrese: la puntata girata a Crotone, Le Castella e Cutro sul sito Rai viene titolata come “La Costa degli Dei”, mentre nel servizio di oggi la località catanzarese di San Floro viene attribuita alla Città Metropolitana di Reggio Calabria.

Mentre nel primo caso si potrebbe chiudere un occhio, visto che potrebbe essere un errore di caricamento video sul sito ufficiale, nel secondo caso la gaffe grafica è evidente. Peppone e Angela Rafanelli hanno infatti visitato l’azienda Mulinum, dove si trova il primo mulino a pietra naturale, in cui i grani antichi diventano farina integrale, pane da lievito madre cotto a legna e prodotti da forno. Insomma, un’eccellenza di San Floro e del catanzarese attribuita alla provincia di Reggio Calabria. Errori che stanno capitando spesso, potrebbe essere una coincidenza, ma quando a sbagliare è il  servizio pubblico televisivo nazionale fa sempre un effetto diverso.