fbpx

La proposta di Reggina e Comune: cerimonia calendari Serie B a Reggio Calabria. Preallertata l’Arena dello Stretto

calendari serie b reggio calabria arena

Proposta comune di società amaranto e amministrazione per chiedere di ospitare a Reggio Calabria la prossima (e imminente) cerimonia di presentazione dei calendari di Serie B

Un evento senza dubbio affascinante. E possibile. Ci stanno provando, società Reggina e Amministrazione Comunale. “Un lavoro di squadra”, lo hanno definito. Il riferimento è alla proposta comune per chiedere di ospitare a Reggio Calabria la prossima (e imminente) cerimonia di presentazione dei calendari di Serie B. Come da consuetudine, l’idea è quella di scegliere la sede di una delle 20 città partecipanti al torneo. Una di queste, appunto, è la Reggina, che dopo due mesi di tribolazioni, ansie, indiscrezioni e annunci, si appresta a disputare il suo terzo campionato di fila dopo la promozione del 2020.

E da qui, dunque, la proposta. La città dello Stretto potrebbe ospitare l’evento che si terrà tra poco più di una settimana, tra 10, 11 o 12 luglio. Per questo, da quanto si apprende, sarebbe già stata “bloccata” per quei tre giorni l’Arena dello Stretto, scelta come possibile luogo. Fatta la proposta, ora si attende la risposta della Lega. Arriverà a breve, in considerazione dei tempi ristrettissimi. Nei prossimi giorni, dunque, si attendono novità, in un senso o nell’altro. L’esito positivo potrebbe rappresentare senza dubbio un buon biglietto da visita per città e squadra, ovviamente con la speranza che vengano sbrogliate il più presto possibile le “matasse” in dirigenza e le scelte legate all’allenatore e alla sede del ritiro. Un “sì”, tra l’altro, farebbe tornare in mente le parole di Saladini e Cardona nel corso dell’ultima conferenza stampa. L’attenzione dei rappresentanti di Lega verso il proprietario lametino e la carriera anche politica del nuovo Presidente.