fbpx

I Bronzi e il rilancio della Calabria, Franceschini: “la grande sfida è l’Alta Velocità, insieme al Ponte…”

ponte sullo stretto treno alta velocità

“Il turista che magari viene in Italia una volta nella vita e atterra negli Aeroporti internazionali, vuole arrivare in poche ore in qualsiasi parte del paese. Questa è la grande sfida dell’Alta Velocità, cui è legato – ma è un altro tema – il Ponte sullo Stretto, perlomeno io la penso così”, ha detto questa mattina il Ministro Franceschini

“Si deve fare in modo che un visitatore che viene in Italia guardi Roma, Firenze, Venezia ma anche i Bronzi, sennò non ha visto l’Italia“. Questa è stata una delle frasi più importanti che questa mattina, presso la Camera dei Deputati a Roma, nel corso del convegno “Bronzi 50”, ha espresso il Ministro della Cultura Dario Franceschini. L’esaltazione di un simbolo di Reggio Calabria che “deve diventare simbolo dell’Italia”. E lo può fare, innanzitutto, attraverso quella promozione turistica che passa attraverso le iniziative che “proietteranno” le due statue in tutto il mondo. Ma non solo.

Oggi, infatti, tutti i relatori seduti al tavolo hanno evidenziato il fatto che questo anniversario debba essere un’occasione per rilanciare e valorizzare il brand non solo dei Bronzi, ma di Reggio e della Calabria tutta, perché “se riparte la Calabria riparte tutta l’Italia”, ha detto Versace. Per far sì che questo accada, però, è necessario anche far leva sul tema infrastrutture. Reggio e la Calabria devono essere raggiunte più facilmente e più velocemente, non devono rimanere isolate. E proprio Franceschini, durante il suo intervento, ha parlato dell’argomento: “la grande crescita di Napoli e Salerno degli ultimi anni – ha detto – è dovuta all’arrivo dell’Alta Velocità. Il turista che magari viene in Italia una volta nella vita e atterra negli Aeroporti internazionali, vuole arrivare in poche ore in qualsiasi parte del paese. Questa è la grande sfida dell’Alta Velocità, cui è legato – ma è un altro tema – il Ponte sullo Stretto, perlomeno io la penso così”, ha concluso Franceschini citando anche il Ponte, mentre Occhiuto lì accanto condivideva il concetto annuendo positivamente con la testa, in segno di approvazione. Di seguito il video.

Convegno “Bronzi 50”, l’intervento del Ministro Franceschini | VIDEO