fbpx

Barcellona Pozzo di Gotto, avviati i lavori di smontaggio del ponte provvisorio di Calderà

/

La passerella è rimasta inutilizzata dopo l’apertura del nuovo ponte, inaugurato nel 2021

Sono stati avviati stamane, a Barcellona Pozzo di Gotto, i lavori di rimozione della passerella provvisoria sul torrente Longano, realizzata dopo il crollo del vecchio ponte e che, negli anni, ha assicurato il transito veicolare e pedonale tra Spinesante e Calderà. A darne comunicazione è la III Direzione “Viabilità Metropolitana” della Città Metropolitana di Messina, diretta dall’ing. Anna Chiofalo, che ha disposto l’intervento sul manufatto, lungo 31,50 metri e con una carreggiata di larghezza pari a 5 metri, rimasto inutilizzato dopo l’apertura del nuovo ponte, inaugurato nel 2021.

La fase operativa di smontaggio, preceduta da alcuni interventi tecnici propedeutici realizzati nei giorni scorsi nell’alveo del Longano, è curata dall’impresa bresciana Janson Bridging Italia s.r.l., proprietaria e locatrice del ponte Bailey temporaneo.