fbpx

Milazzo: completati i lavori di realizzazione della condotta di acque bianche in via Feliciata

via feliciata milazzo

Milazzo: sono giunti a completamento le opere realizzate dall’Amministrazione in via Feliciata

Con i lavori di bitumazione, sono giunti a completamento le opere realizzate dall’Amministrazione in via Feliciata a Milazzo, consistenti in particolare nella costruzione di una nuova condotta di acque bianche nel tratto finale della contrada, dalla via Albatros fino ad incrociare la via Orgaz. Un intervento finalizzato a porre fine a decenni di disagi a causa degli allagamenti che ad ogni pioggia, si verificano nei depositi, cantinati, terreni e persino abitazioni, provocando le legittime proteste dei residenti. La progettazione esecutiva, che era stata redatta nel 2014 dall’Ufficio tecnico comunale ma era rimasta senza attuazione negli anni successivi, è stata – come spiegato dall’assessore ai Lavori pubblici Santi Romagnolo – adeguata alle vigenti normative dal Rup, geometra Stefano La Malfa, per l’importo complessivo di 261mila euro, somme finanziate interamente dalla Regione.

Nello specifico si è realizzata una condotta primaria in Pead, con diametro di 630 millimetri poi decrescente, e sono stati ripuliti gli scarichi del collettore fognario posto nella piazzetta adiacente all’icona della Madonnina del Tindari e del relativo scarico a mare sull’arenile di Ponente. “Oggi completiamo uno dei tanti progetti per la nostra periferia ¬ ha detto il sindaco Pippo Midili che questa mattina ha effettuato un sopralluogo nel cantiere. In via Feliciata, solo nel 2022 e con fondi regionali reperiti da questa Amministrazione, si è riusciti ad effettuare i lavori di realizzazione marciapiedi, convogliamento acqua e bitumazione stradale. Un pezzo di periferia recuperato ad una vita civile. Per noi Milazzo non finisce al passaggio a livello. Basta darci il tempo”.