fbpx

Giro d’Italia 2022, Nibali spaventa i tifosi: “non so se sarà l’ultimo. Su Etna e Blockhaus capirò tante cose”

Vincenzo Nibali Foto di Alessandro Di Meo / Ansa

Vincenzo Nibali spaventa i tifosi: il ciclista italiano non può garantire che quello che inizierà domani sarà il suo ultimo Giro d’Italia. Condizione non perfetta, le salite dell’Etna e del Blockhaus daranno risposte importanti

Il Giro d’Italia 2022 sarà l’ultimo della carriera di Vincenzo Nibali? Forse. Il ciclista siciliano non conosce ancora la risposta. Del resto, è sempre la prestazione in bici, in particolar modo nei tratti più difficili, a dare le risposte più esaustive. Lo “Squalo” è pronto a partire, nella giornata di domani, da Budapest, prima di dirigersi nella sua amata Sicilia con tanto di 5ª tappa che arriverà nella sua città Natale, Messina.

Intervistato da “Eurosport”, Nibali esprime così le proprie sensazioni: “l’avvicinamento è stata abbastanza difficile per me. Cercheremo di dare il meglio e il massimo. Dopo l’Ungheria voleremo in Sicilia, con una tappa che parte dalla mia città natale, Messina. L’Etna e il Blockhaus saranno le prime salite importanti, che ci faranno capire tante cose. Speriamo di fare bene. Il Giro per me è come la prima volta. L’ultimo? Non lo so nemmeno io. Ora pensiamo a correre“.