Categoria: EDITORIALINEWSNOTIZIE DALL'ITALIA

Salvini: “non è immaginabile nel 2022 dire ‘no’ al termovalorizzatore, l’Italia ha bisogno di ‘sì'”

Le parole del leader della Lega Matteo Salvini in merito al termovalorizzatore: “sono i no a mettere a rischio il futuro del Paese”, la frecciata al M5S, da sempre contrario alla costruzione di questi impianti

Si continua a parlare di termovalorizzatore. Non solo in Calabria, con la diversità di vedute tra Occhiuto e città e provincia di Reggio in merito al raddoppio dell’impianto di Gioia Tauro, ma anche e soprattutto a livello nazionale. Qualche settimana fa, infatti, il Sindaco di Roma Gualtieri ha annunciato la volontà di realizzare un nuovo termovalorizzatore, moderno e in stile Copenaghen, nella capitale, trovando come sempre resistenze e frecciate in primis da parte del Movimento 5 Stelle, da sempre contrario.

Su questo argomento è intervenuto Matteo Salvini, oggi a Napoli per i 130 anni del quotidiano Il Mattino: “non è immaginabile – ha detto il leader della Lega – che nel 2022 ci sia ancora una forza politica e di governo che faccia ricorso e raccolga firme e voti in Parlamento contro gli impianti che trasformano i rifiuti in energia, in calore e in ricchezza. L’Italia ha bisogno di sì e non di no, sono i no a mettere a rischio il futuro del Paese”, ha aggiunto.