Categoria: CALABRIANEWS

Salone dell’Orientamento a Reggio Calabria, Lizzi: “strumento fondamentale per accorciare le distanze tra domanda e offerta di lavoro”

Reggio Calabria, il consigliere insieme al sindaco facente funzioni della Città Metropolitana Carmelo Versace all’apertura della kermesse prevista il 5 e 6 maggio a Ecolandia

Il consigliere metropolitano delegato all’Istruzione, Rudi Lizzi, rilancia il Salone dell’orientamento, l’evento organizzato dal Cisme, in collaborazione anche con la Città Metropolitana, che si terrà il 5 e 6 maggio ad Ecolandia. “È un momento di straordinaria importanza», ha detto Lizzi aggiungendo: «La Città Metropolitana crede molto in una manifestazione che è strumento fondamentale per accorciare le distanze fra domanda ed offerta di lavoro. E’ una grande opportunità fornita ai giovani, agli studenti, a quanti hanno difficoltà ad entrare in un circuito produttivo essenziale per la propria esistenza e per la società intera”. Per il consigliere metropolitano, infatti, si tratta di «una sfida, soprattutto, per noi che, come Ente, in questi ultimi anni, abbiamo investito un cospicuo numero di risorse in settori chiave quali la formazione e l’istruzione».

“L’obiettivo, ovviamente – ha spiegato il delegato all’Istruzione – è quello di far rimanere i ragazzi e le ragazze nella terra in cui sono cresciuti ed hanno acquisito le loro conoscenze riuscendo ad imporsi, a livello nazionale ed internazionale, nelle competizioni più prestigiose che coinvolgono il mondo che ruota intorno agli interessi della classe studentesca. Grazie al Salone dell’orientamento – ha spiegato Lizzi – ognuno avrà la possibilità di incontrare le aziende che ricercano personale, presentare il proprio curriculum e partecipare a colloqui individuali utili anche ad acquisire esperienza da un palcoscenico che vanta numeri eccezionali. Basti pensare che, nell’ultima edizione, sono stati oltre 40 mila i visitatori, ben 25 mila gli iscritti ai seminari, 31 gli espositori, 128 le scuole partecipanti e 63 i momenti di formazione attiva. Ecco, tutto questo, ci fa capire la necessità di un evento che è unico in tutto il Mezzogiorno”. Così, è con grande orgoglio che “la Città Metropolitana affianca il Cisme in questa nuova e splendida avventura che rappresenta un’autentica opportunità per il nostro territorio”.

“Un caloroso ringraziamento – ha concluso il consigliere Rudi Lizzi – va anche alle tante aziende e agli innumerevoli enti, università e centri istituzionali che hanno aperto le loro porte all’entusiasmo ed alla preparazione dei nostri giovani. Ed è proprio ai nostri giovani che riservo il mio augurio più grande, affinché possano mettere a frutto il bagaglio culturale acquisito nei loro percorsi di studio e possano dimostrare, in questo modo, tutto il loro valore in un giorno davvero speciale per ognuno di noi”.