Categoria: CALABRIAEDITORIALIFOTO & VIDEOFoto CalabriaFoto Reggio CalabriaGalleryNEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria, Plastic Free a Lazzaro: rimossi 140 sacchi di rifiuti abbandonati | FOTO

I volontari di Plastic Free e Differenziamoci Differenziando hanno ripulito l’area antistante il Parco Archeologico “Leucopetra” nella Contrada San Vincenzo di Lazzaro: rimossi 140 sacchi di rifiuti abbandonati

Una giornata all’insegna della pulizia e della sensibilizzazione quella che si è svolta domenica scorsa a Lazzaro. I volontari di Plastic Free e Differenziamoci Differenziando hanno ripulito l’area antistante il Parco Archeologico “Leucopetra” nella Contrada San Vincenzo. Il bilancio è stato di 70 sacchi di indifferenziato, 50 di plastica e 20 di vetro, oltre a tantissimi ingombranti, raccolti dai 30 volontari che hanno partecipato all’evento. L’appuntamento, tanto atteso dal paese di Lazzaro, è stato realizzato con il patrocinio del comune di Motta San Giovanni e grazie al supporto del Paloma Garden Club, entrambi presenti sul campo insieme all’associazione.

L’area della Contrada versava in una condizione di fortissimo degrado e abbandono, con la presenza di rifiuti di ogni tipo, tra cui moltissimi ingombranti. Il lavoro dei volontari di Plastic Free ha permesso di accendere i riflettori su un luogo tanto importante quanto maltrattato, che l’amministrazione comunale si impegnerà a riqualificare.

Anche questa volta, il lavoro dei referenti locali Davide Arillotta, Serena Pensabene, Beatrice Romeo e Ludovica Monteleone ha riunito la cittadinanza per il bene dell’ambiente in una giornata all’insegna della condivisione e dell’impegno sociale. La speranza è che quest’entusiasmo continui a crescere e che molte altre persone si uniscano alla squadra in blu.

In attesa del prossimo appuntamento di cleanup, l’associazione visiterà diverse scuole del territorio per incontrare gli studenti e portare avanti la propria campagna di sensibilizzazione sull’inquinamento da plastica. Per restare sempre informati sulle novità si consiglia di registrarsi alla piattaforma www.plasticfreeonlus.it dove verranno pubblicizzati i prossimi eventi.