fbpx

Reggio: alla Villetta della Biblioteca “De Nava” la mostra “Scrittori di Calabria”

“Scrittori di Calabria” è il tema della mostra promossa dal Comune di Reggio Calabria congiuntamente con l’Associazione Culturale Anassilaos e la Biblioteca “De Nava” che sarà inaugurata giovedì 5 maggio

“Scrittori di Calabria” è il tema della mostra promossa dal Comune di Reggio Calabria congiuntamente con l’Associazione Culturale Anassilaos e la Biblioteca “De Nava” che sarà inaugurata giovedì 5 maggio alle ore 16,45 presso la Villetta della Biblioteca. L’iniziativa rende omaggio ai narratori e poeti calabresi e reggini ed apre un ciclo di incontri di approfondimento che si terranno ogni giovedì del mese di maggio su temi e personalità della letteratura calabrese e reggina. Si comincia lo stesso giorno 5 maggio con una conversazione della Prof.ssa Francesca Neri sul tema “Letteratura calabrese. Un problema storiografico e critico” che affronterà la vexata quaestio che da tempo caratterizza il dibattito intorno alla natura stessa della letteratura calabrese rispetto alla letteratura italiana che ha impegnato e impegna tuttora studiosi e critici nonché storici della letteratura, tra i quali i compianti Antonio Piromalli, autore di “La Letteratura calabrese” in due volumi e Pasquino Crupi, autore di una Storia della Letteratura Calabrese/Autori e testi” e che tocca l’esistenza stessa di una letteratura calabrese nel suo specifico. La mostra, curata da Giuseppe Diaco, oltre ad esporre una serie di immagini storiche e originali di tre autori ben presenti in biblioteca (Corrado Alvaro, Nicola Giunta, Leonida Repaci) rappresenterà i ritratti degli autori più rappresentativi incorniciati dall’ormai classico pennarello che l’artista Alessandro Allegra ha realizzato qualche anno fa in occasione di una delle giornate mondiali della poesia promosse dal sodalizio reggino mentre a cura della stessa Biblioteca De Nava sarà esposta una larga ed ampia selezione dei testi degli stessi autori.