Categoria: EDITORIALIIL PONTEMESSINANEWSSICILIASPECIALE ELEZIONI MESSINA

Ponte sullo Stretto, De Luca sfida De Domenico: “non si pronuncia, vi dico io perché”

Tags: Cateno De LucaPonte sullo Stretto

L’ex sindaco di Messina fa emergere una contraddizione all’interno del centrosinistra sul tema del Ponte sullo Stretto

In merito al tema del Ponte sullo Stretto di Messina, Franco De Domenico “continua ad essere ondivago”. Lo ha affermato nel corso di una diretta Facebook il leader di Sicilia Vera Cateno De Luca. “Non ne parla nessuno perché sono temi che bisogna evitare, ma la città ha capito con chi abbiamo a che fare”, prosegue l’ex sindaco, che poi lancia una frecciatina al candidato del centrosinistra: “si tira in ballo una contraddizione all’interno della coalizione perché De Domenico fa parte del filone del senatore Pietro Navarra, che si è detto favorevole alla realizzazione del Ponte”.

Il senatore messinese in passato ha infatti sottolineato “quanto sia di straordinariamente importante mettere mano subito e senza indugio all’attraversamento stabile e veloce dello Stretto di Messina ma sono emersi elementi di perplessità da parte del ministro Carfagna, che ha definito il progetto una ‘cattedrale nel deserto’ senza il potenziamento dell’alta velocità sulla Salerno-Reggio Calabria. Cambiano i governi e i ministri, ma l’impressione è che la volontà politica di rimandare un progetto fondamentale per lo sviluppo della Sicilia e dell’Italia intera rimanga da decenni sempre la stessa. Noi continueremo a dare battaglia”. La speranza è quella che De Domenico possa fare chiarezza sull’argomento perché il Ponte sullo Stretto è un’infrastruttura fondamentale per il futuro di Messina ed è importante che i cittadini possano conoscere la visione del candidato sindaco.