fbpx

Capacità militari, Mulè incontra Occhiuto: “rafforzare collaborazioni con la Calabria”

mulè occhiuto

“Ci sono sul tavolo idee e iniziative valide che grazie a questa Amministrazione efficiente e alle capacità dei reparti militari sul territorio possono realizzarsi”, ha affermato il Sottosegretario al Ministero della Difesa

Una riunione intensa per concentrarsi su possibili collaborazioni e creare opportunità per l’industria della Difesa. E’ con questo obiettivo che questa mattina il Sottosegretario al Ministero della Difesa e Deputato di Forza Italia, Giorgio Mulè, ha fatto visita presso la Cittadella di Germaneto al presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto. L’esponente del governo Draghi, dopo l’incontro ieri a Messina, si è spostato a Catanzaro per un nuovo punto sul tema sicurezza. “A lavoro con il Presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto per rafforzare le collaborazioni con le Forze armate e creare nuove opportunità nel settore dell’industria della Difesa. L’obiettivo condiviso è quello di valorizzare una terra generosa e ricca”, ha spiegato Mulè.

Il rapporto con Occhiuto è molto stretto, già dai tempi dell’esperienza parlamentare dell’attuale presidente calabrese, ne andrà a beneficiare la Regione: “ci sono sul tavolo idee e iniziative valide che grazie a questa Amministrazione efficiente e alle capacità dei reparti militari sul territorio, possono e devono essere realizzate a favore della comunità calabrese, del Sud e dell’Italia. Ho visto una squadra giovane, propositiva e volenterosa alla guida di una Regione che ha tanto da offrire. Sfruttiamo questo momento propizio per rilanciare la Calabria, importante motore economico del centro-sud”.

mulè occhiuto