Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWSREGGIO CALABRIASPORTSPORT HOME

Ex Reggina, disavventura Micovschi: tifosi lo fermano per strada e lo costringono a spogliarsi | VIDEO

Tags: Notizie RegginaReggina

L’ala romena, poco dopo la sconfitta interna ai playoff contro il Foggia, risalente allo scorso 4 maggio, è stato fermato da alcuni tifosi in strada, fatto scendere dalla propria auto e costretto a spogliarsi delle tuta ufficiale, rimanendo solo in slip e calzettoni

Fermato per strada da alcuni ultras in piena notte e costretto a spogliarsi. E’ questa la brutta disavventura che ha visto come protagonista Claudiu Micovschi, ex calciatore della Reggina ora all’Avellino. L’ala romena – come si può vedere dal video in basso diffuso dalla Questura avellinese – poco dopo la sconfitta interna ai playoff contro il Foggia, risalente allo scorso 4 maggio, è stato fermato da alcuni tifosi in strada, fatto scendere dalla propria auto e costretto a spogliarsi delle tuta ufficiale, rimanendo solo in slip e calzettoni. “Sei indegno di vestire i colori della nostra squadra”, le parole degli ultras.

I tre tifosi ora sono agli arresti domiciliari per rapina aggravata, violenza e minaccia. È questa l’ordinanza emessa dalla Procura della Repubblica di Avellino dopo l’indagine coordinata con la Digos e la Questura del capoluogo irpino. Si tratta di un 22enne e di due 30enni (già in passato sottoposti a Daspo). Dalle indagini risulta poi che altri calciatori siano stati fermati quella sera. Di seguito il video.

Tifosi dell’Avellino costringono l’ex Reggina Micovschi a spogliarsi | VIDEO