fbpx

Messina, sputa sull’auto dei poliziotti durante un posto di controllo: arrestato 46enne

Messina, l’uomo invitato ad allontanarsi ha iniziato ad apostrofare i poliziotti in malo modo arrivando anche a darsi alla fuga

Arrestato alle prime ore del giorno un 46enne messinese per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale, lesione personale e rifiuto di fornire le generalità. L’uomo, alle ore 3.30 del mattino, si è avvicinato ad una volante impegnata nel controllo di un’autovettura lungo una delle principali arterie cittadine, interferendo nell’attività di controllo. Invitato ad allontanarsi si è inalberato apostrofando i poliziotti in malo modo arrivando persino a sputare sull’autovettura di servizio per poi darsi alla fuga.

Inseguito e bloccato dagli operatori, che nel frattempo erano stati raggiunti da altre volanti in ausilio, ha tentato di divincolarsi dall’arresto ferendo uno dei poliziotti che ha riportato lievi ferite giudicate guaribili in 5 giorni. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il 46enne è stato trasferito presso le camere di sicurezza della caserma Calipari in attesa di rito direttissimo.