fbpx

Messina, concorsi truccati al Papardo? CSA chiede accesso agli atti

ospedale papardo messina

L’obiettivo “è quello di conoscere l’esito delle prove pre selettive volte a identificare e nominare 8 assistenti amministrativi presso l’Azienda Ospedaliera Papardo”

Clara Crocè del CSA, in merito alle prove pre-selettive del concorso pubblico dell’Azienda Ospedaliera Papardo di Messina, al fine di ottenere l’accesso agli atti, scrive al direttore dell’Azienda dottor Mario Paino, al direttore Amminist Messina rativo dottor Salvatore Munaò e al direttore sanitario Giuseppe Ranieri Trimarchi. Il CSA per conoscenza informa dell’iniziativa anche l’assessore regionale Ruggero Razza ed il dirigente del Dipartimento regionale per la pianificazione strategica, ingegner Mario La Rocca.

Il motivo della richiesta, specifica Crocè di CSA, “è quella di conoscere l’esito delle prove pre selettive volte a identificare e nominare 8 assistenti amministrativi presso l’Azienda Ospedaliera Papardo. Si rammenta che in data 8 aprile di quest’anno – continua Crocè nella sua richiesta di accesso agli atti – , codesta azienda ha pubblicato sul sito istituzionale un avviso di rinvio della prova scritta e prova pratica. Tale rinvio è stato motivato dalla necessità di garantire lo svolgimento delle prove a candidati che per motivi indipendenti dalla loro volontà, non avevano potuto espletarla nei giorni del 4 e 5 aprile”.

“Rilevato che non risulta pubblicato sul sito www. aopapardo.it – continua Crocé – l’esito delle prove preselettive sostenute da tutti i candidati la scrivente Organizzazione Sindacale chiede ai sensi e per gli effetti dell’art. 5 del decreto legislativo n33 del 14 marzo 2013, la pubblicazione della graduatoria degli esclusi. Si chiede, infine – conclude la nota stampa – , copia della delibera n 685 del 10 maggio 2022, con la quale risultano ammessi i candidati alla prova scritta, atteso che la stessa, a tutt’oggi, non risulta pubblicata all’albo in amministrazione trasparente”.