fbpx

Messina, Boccia e Serracchiani al fianco di De Domenico: “città emarginata da De Luca. Ponte sullo Stretto? Va fatta chiarezza sul progetto”

boccia-serracchiani-ponte

Boccia: “Messina ha bisogno di cambiare e lasciarsi alle spalle questi anni di follia politica rappresentata da Cateno De Luca”

Si muovono i partiti in vista delle imminenti elezioni comunali. A Messina, a sostegno del candidato a sindaco di centrosinistra Franco De Domenico sono arrivati Debora Serracchiani, capogruppo del Partito democratico ed Anthony Barbagallo, segretario regionale del Pd. “Sul ponte sullo Stretto va fatta chiarezza sul progetto perchè la Sicilia ha bisogno di un collegamento veloce ovviamente bisogna capire come e’ il progetto e come possiamo accompagnarlo, a livello nazionale”, ha detta Serracchiani. “Questi sono gli anni del riscatto – prosegue – ci saranno i fondi del piano di ripresa e resilienza, c’e’ bisogno di aumentare la qualità della vita a Messina, di sviluppo e siamo intenzionati ad accompagnare questo sviluppo e per questo abbiamo candidato Franco De Domenico. Qui c’e’ l’esempio – ha poi affermato – di un campo largo importante su cui stiamo facendo investimento a livello locale ma anche a livello nazionale. Questo è importante perchè stiamo ricostruendo un campo del centrosinistra che si basa sulla buona amministrazione, sui risultati delle scorse amministrative, sul lavoro che sta facendo il nostro segretario regionale e i nostri deputati all’Ars”.

Boccia: “Messina ha bisogno di cambiare”

“Messina ha bisogno di cambiare e lasciarsi alle spalle questi anni di follia politica rappresentata da Cateno De Luca. Va liberata dai fili spinati in cui è stata rinchiusa in questi ultimi anni. De Luca ha isolato Messina, ha interrotto i rapporti istituzionali della città, ha emarginato i messinesi dal resto d’Italia. Con Franco De Domenico riporteremo Messina lì dove merita di stare, al centro delle prospettive politiche siciliane, ricostruendo una rete con le realtà locali e con le istituzioni. Messina merita un sindaco che sia rispettato a Roma ai tavoli istituzionali, che riporti al centro la storia e la cultura della città senza scadere in show o macchiette”. Così Francesco Boccia, deputato PD e responsabile Regioni e Enti locali della Segreteria nazionale, incontrando a Messina gli amministratori locali della provincia, insieme al candidato sindaco della città siciliana Franco De Domenico e l’on. Pietro Navarra.