fbpx

Ponte sullo Stretto, il viceministro Morelli: “è necessario, non farlo è antistorico”

ponte stretto 3 campate

Ponte sullo Stretto, Morelli: “non realizzare questa opera sarebbe una cosa antistorica”

Prosegue il dibattito sulla necessità della costruzione del Ponte sullo Stretto tra Calabria e Sicilia. Da Palermo il vice ministro per le Infrastrutture, Alessandro Morelli, sottolinea: “la Sicilia è la migliore piattaforma logistica che l’Europa può avere e il Ponte sullo Stretto è una necessità. Non farlo è un’antitesi rispetto agli importantissimi investimenti che Italia e Europa stanno facendo sul Meridione e la Sicilia. Non realizzare questa opera sarebbe una cosa antistorica. Quindi, ribadisco: ‘Viva il Ponte sullo Stretto'”.