fbpx

Cuba: forte esplosione in un hotel, ci sono 8 morti e 13 dispersi | FOTO E VIDEO

/

Al momento non si conoscono le cause che hanno provocato il tragico evento

Tragedia avvenuta pochi minuti fa a Cuba. I media locali riferiscono di una forte esplosione nei pressi dell’hotel Saratoga, di fronte al Campidoglio dell’Avana. Sarebbero tanti i morti rimasti sotto le macerie, ed al momento non si conoscono le cause dell’evento, che ha distrutto diversi piani dell’edificio. Sui social circolano le immagini del fumo provocato dall’esplosione. Immediatamente nella zona sono suonate le sirene dei vigili del fuoco e dei mezzi militari, turisti e residenti si sono invece recati sul luogo dell’esplosione per rimuovere i detriti con le proprie mani alla ricerca dei corpi.

L’hotel Saratoga ha una categoria ‘cinque stelle plus’ e dispone di 96 camere, due bar, due ristoranti, una spa, una palestra e una piscina sulla terrazza della struttura, che offre una vista panoramica dell’intera città. Alcuni utenti dei social network hanno ricordato che l’albergo è molto famoso, ha ospitato in passato star internazionali del calibro di Madonna, Beyoncé o Jay Z. Sul suo sito web, il Saratoga descrive che “le sue strutture sono state rinnovate mantenendo il suo spirito originale e ne è prova la sua facciata neoclassica con porte finestre, persiane in mogano e balconi in ferro battuto”, potrebbero quindi esserci molte persone coinvolte nell’incidente.

Aggiornamento ore 23.00: è di 8 morti e 13 dispersi il bilancio provvisorio dell’esplosione all’hotel Saratoga a L’Avana. Il presidente Miguel Díaz-Canel esclude al momento che si sia trattato di un attentato e parla di incidente.

Cuba: forte esplosione in un hotel, le immagini | VIDEO

Esplosione in un hotel a Cuba: numerosi morti e feriti, le immagini | VIDEO