Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWSREGGIO CALABRIASPORTSPORT HOME

Reggina, Taibi e De Lillo si muovono separatamente. Il DS: “io in contatto con uno studio romano”

Tags: Massimo TaibiNotizie RegginaReggina

Sul tavolo “ci sono diverse situazioni interessanti” Taibi e De Lillo si muovono separatamente: “io sono in contatto con delle persone, uno studio romano”

Continua, pezzo dopo pezzo, a costruirsi il puzzle relativo al futuro della Reggina. Sempre in equilibrio, sempre in mezzo tra pessimismo e ottimismo, sempre facendo fede a quel realismo appoggiato dai fatti conosciuti. Vero è che il tempo scorre e che nei tifosi il rischio di confondersi è dietro l’angolo, ma vero è anche che sempre più personaggi vicini al club stanno confermando le notizie ormai certe in nostro possesso da settimane: intorno alla Reggina qualcosa si muove e non è più solo un abboccamento o un semplice pour parler.

L’ultimo in ordine di tempo a confermarlo, ai nostri microfoni, è stato ieri l’Avvocato Riccardo Veli, che insieme a Naso e D’Abronzo rappresenta il pool difensivo di Luca Gallo. Ora, altre conferme arrivano dal DS Taibi: sul tavolo, riferisce a Radio Febea, “ci sono diverse situazioni interessanti”. Lui e De Lillo si muovono separatamente: “io – rivela – sono in contatto con delle persone, uno studio romano”. Già qualche giorno fa, tra l’altro, Taibi aveva riferito di avere in programma degli appuntamenti. Per contro, De Lillo sta anche facendo la sua parte: “ognuno di noi sta portando qualcosa – dice il DS a Radio Febea – anche da Reggio qualcosa si muove”.

“Si è fatto il funerale prima che ci sia il morto, il concetto ribadito dal DS e già in precedenza da noi fatto notare dopo che qualcuno negli ultimi giorni ha già dato la Reggina già morta e non iscritta certamente al campionato. Affermazioni che l’Avvocato Veli a StrettoWeb ha definito come “baggianate”.